“Potere e Miseria, gli squilibri insanabili”, in Euterpe V,2012

in Euterpe – Rivista di Letteratura (ISSN 2280-8108), V,2012 Nell’antica Roma possedere molti schiavi era segno di ricchezza in conseguenza della sua espansione, del suo dominio, quindi del suo potere: le popolazioni sconfitte venivano sottomesse e rese schiave. Grande ricchezza e potere dunque, consentivano il funzionamento della schiavitù: disumano fenomeno riscontrabile in tutte le fasi […]