“Pisa: le Terme di Nerone, l’unica testimonianza emergente della Pisa romana”, di Carmen Cannizzaro

Le terme erano per i romani un importante luogo d’incontro, da visitare tutti i giorni, dedicato al relax e alle discussioni sulla politica o filosofia. L’unica testimonianza ancora visibile della Pisa di età romana è proprio un complesso termale, denominato anche “Terme” o “Bagni di Nerone”. Si trova presso l’attuale Porta a Lucca, nell’antico settore […]

Il centro più alto del Gargano

Il centro più alto del Gargano è Monte Sant’Angelo situato in una mirabile posizione panoramica nella provincia di Foggia. Nelle fonti di epoca medievale è indicato come Castrum Sancti Angeli, Ecclesia Sancti Angeli Montis Gargani.    Scorci e Architetture dalla città: Sitografia di riferimento: santuariosanmichele.it “Castrum Sancti Angeli, Ecclesia Sancti Angeli Montis Gargani” in Enciclopedia Treccani […]

“L’anno del cibo italiano all’Antiquarium di Poggio Civitate – Murlo” di Diego Vichi

Il 2018 come anno del cibo italiano. Promosso dal MìBACT, a gennaio (probabilmente si ripeterà anche nei mesi successivi) visitando un #museoitaliano e condividendo sui social le foto legate al cibo inserendo l’hashtag #annodelciboitaliano, sarà possibile promuovere i musei italiani e le opere in essi contenuti. L’intento è creare un reportage collettivo che, attraverso il […]

“La città di Palmi: cenni di archeologia”, di Carmen Cannizzaro

Palmi è un comune della provincia di Reggio Calabria, situato sopra un terrazzamento che sovrasta una parte della Costa Viola. Ciò che particolareggia il territorio, dal punto di vista geologico, è la presenza continua di terrazzamenti collinari che degradano rapidamente sul mare tramite una serie di falesie. A partire dall’VIII secolo a.C., il territorio in […]

“Una storia chiamata Loving Vincent”, di Carmen Cannizzaro

Loving Vincent è diventato, in soli 3 giorni, il film evento più visto di sempre in Italia. Oltre 130.000 spettatori infatti, hanno voluto partecipare a questo straordinario film interamente dipinto su tela da 125 artisti che hanno replicato la tecnica e i dipinti dell’artista creando, fotogramma dopo fotogramma, un vero e proprio lungometraggio animato. In […]

“Inchiostro, pennino e corteccia di betulla: cosa disegnavano i bambini nel Medioevo”, di Amalia Gravante

Appunti, esercizi, insomma stralci di attività della vita quotidiana che cambiano poco con le esigenze odierne. Questo ritrovamento in un terreno argilloso della Russia occidentale, arrivata fino a noi ci permette di entrare  in uno scorcio di “vita medievale. Ci troviamo  a Novgorod, nel XIII secolo, qui viveva Onfim,  un bambino che doveva avere meno […]

“L’elmo a zanne di cinghiale miceneo: un ponte tra archeologia, storia e letteratura” di Caterina Pantani

Unire archeologia e letteratura è sempre stato considerato un affare non semplice, rischioso, un percorso pieno di ostacoli in cui è molto facile inciampare. Fare ricerca significa operare con metodo e utilizzare tutte le fonti, dirette e indirette, potenzialmente utili per raggiungere l’obiettivo. La guerra di Troia è stato oggetto di studi fin dall’antichità; numerosi […]