“Pisa: le Terme di Nerone, l’unica testimonianza emergente della Pisa romana”, di Carmen Cannizzaro

Le terme erano per i romani un importante luogo d’incontro, da visitare tutti i giorni, dedicato al relax e alle discussioni sulla politica o filosofia. L’unica testimonianza ancora visibile della Pisa di età romana è proprio un complesso termale, denominato anche “Terme” o “Bagni di Nerone”. Si trova presso l’attuale Porta a Lucca, nell’antico settore […]

“Caselle in Pittari, dai lucani al medioevo. Un sito in grado di stupire”, di Cristina Casalnuovo e Colette Manciero

Caselle in Pittari è un piccolo borgo del Basso Cilento, situato nell’entroterra del Golfo di Policastro, presso la valle del Bussento. L’aspetto del centro cittadino odierno risulta fortemente condizionato dall’attività edilizia e urbanistica avutasi nel basso medioevo; il nucleo principale del centro storico, noto come “Castello”, difatti, si sviluppa verticalmente intorno ad una collinetta, sulla […]

“Domus di Villa San Pancrazio – Scavi di Taormina” – ArcheoSisters

Sole e sudore, fatica e stanchezza, passione e soddisfazione, queste e tante altre le parole che possono sintetizzare un’esperienza di scavo archeologico. Spesso un archeologo si imbatte nelle fatidiche domande riguardanti lo scavo della terra, alle quali deve premurarsi di rispondere spiegando di non essere un contadino né un operaio. Per non parlare dello sgomento […]

Archeologia e tecnologia: “Mi-Rasna” il nuovo videogioco sul mondo etrusco

Può la tecnologia legarsi all’antichità? Assolutamente si. Oramai, negli ultimi anni, tecnici e scienziati collaborano per creare software in grado di dare maggiore visibilità alla storia, all’archeologia e alle discipline storico-artistiche. Possono i videogiochi essere il connubio perfetto per ottenere didattica e divertimento al tempo stesso? Si ed è già stato dimostrato. Se si dovesse […]

“Cosa fa il geoarcheologo?”, di Carmen Cannizzaro

Una disciplina scientifica relativamente moderna sta diventando oggi un fondamentale ausilio per molteplici figure professionali. Come si deduce dal nome stesso, la geoarcheologia interpreta le testimonianze archeologiche avvalendosi delle metodologie e delle tecniche proprie delle scienze della terra. Si colloca dunque al confine tra geologia e archeologia. Cosa hanno in comune Geologia e Archeologia? Il […]

Nepet

Con questo nome fu fondato presumiblimente tra la fine dell’VIII e gli inzi del VII secolo a.C., il piccolo borgo di Nepi su un’altura tufacea nell’agro falisco, confinante con Cerveteri e Veio. “Nepet” deriva da “Nepa” parola etrusca per indicare “acqua”. Per saperne di più, clicca su   Turismo e Ambiente, Città di Nepi