Condividi su

La mostra fotografica di Luigi Spina è davvero suggestiva!
Un viaggio che si trasforma in un dialogo visivo tra le sue fotografie – modernità- e i volti in marmo delle collezioni capitoline – antichità- così che lo spettatore si troverà a comprendere quanto tali ritratti, siano lo specchio di un’epoca non molto lontana dalla nostra poiché in quel marmo scolpito è immortalato ogni aspetto dell’animo umano, così come lo stesso Spina, riesce a restituirli in una fotografia moderna.
Il progetto di ricerca di Spina è esposto alla Centrale Montemartini e si compone di sessanta fotografie in bianco e nero formato 50×60 cm.
Il bianco e nero è alla base del suo processo creativo che vede la ricerca di antiche identità culturali e il confronto con la scultura classica, seguire un filo conduttore, ovvero la ricerca della bellezza.

Affrettatevi perchè la mostra è visitabile solo fino al 22 settembre!

 

Per info:
Volti di Roma alla Centrale Montemartini Fotografie di Luigi Spina
www.luigispina.it/

Bibliografia di riferimento:
G. Becatti, L’arte dell’età classica, Milano 2000, pp. 339 sgg.
R. Bianchi Bandinelli, Roma. L’arte romana nel centro del potere, Milano 2001
R. Bianchi Bandinelli, Roma. La fine dell’arte antica, Milano 2000
G. Borghini, Marmi antichi, Roma 1997
D. Del Bufalo, Marmi antichi e pietre dure, Potenza 2000
L. Lazzarini, Pietre e marmi antichi. Natura, caratterizzazione, origine, storia d’uso, diffusione, collezionismo, Padova 2004
P. Pensabene, Marmi antichi II cave e tecnica di lavorazione, provenienza e distribuzione, Roma 1998

Print Friendly, PDF & Email

RIPRODUZIONE RISERVATA ©OsservArcheologiA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.